aMICi online - Il Sovrintendente astronomo

Immagine lista: 
Francesco Bianchini, il Sovrintendente astronomo
13/01/2022
Planetario,

piattaforma Google Meet

Incontro online a cura di Giangiacomo Gandolfi, dedicato ai possessori della MiC Card, e non solo.

Francesco Bianchini, la Roma del Settecento e la nascita dell’Astronomia Culturale.

Il veronese Francesco Bianchini (1662-1729), astronomo e archeologo, è uno dei maggiori precursori dello studio delle connessioni tra Storia Antica e Scienza delle Stelle.  Allievo del filogalileiano Giuseppe Ferroni del grande Geminiano Montanari, studiò a Bologna e Padova, per poi scendere a Roma sotto la protezione del cardinale Ottoboni. Qui, immerso nella ricerca astronomica e antiquaria, entra nell’orbita della corte papale, di cui diventa prestigioso rappresentante culturale, al punto da costruire la più grande meridiana d’Europa nel 1701 a Santa Maria degli Angeli e guadagnare nel 1703 il titolo di “presidente delle antichità di Roma”, cioè di sovrintendente al patrimonio archeologico oltre che di cameriere d’onore del pontefice Albani.
Infaticabile autore di scavi, studioso di Venere, scopritore del primo frammento della Forma Urbis e dell’aberrazione della luce stellare, amico di Cassini, Leibniz e Newton, autore dell’”Istoria Universale”, in cui lega la scienza della cronologia alla cultura materiale e ai fenomeni celesti, analitico misuratore delle costellazioni e dei cerchi del celebre Globo Farnese, diventa uno degli scienziati più influenti dell’Italia dell’inizio del XVIII secolo e lascerà indelebili e cosmopolite impronte nel sonnacchioso milieu romano e nelle sue accademie scientifiche e letterarie.
Proponiamo qui una rassegna dei suoi principali conseguimenti, illustrando tra l’altro la forte influenza che esercitò sull’inedito e spettacolare ciclo pittorico dell’astronomia dei fratelli Patrizi nella specola dell’attico di Palazzo Montoro.
In conclusione traiamo da questo esempio un forte auspicio a favore della trasversalità e interdisciplinarietà degli studi scientifici ed umanistici e, in appendice, una modesta proposta di intitolazione del Planetario di Roma in via di riapertura, degno erede della tradizione di Astronomia Culturale inaugurata in quei salotti del Settecento.

Informazioni

Lieu Planetario
Horaire

Giovedì 13 gennaio 2022
ore 17.30

Billet d'entrée

Attività gratuita

Information

Evento online con prenotazione obbligatoria allo 060608.
Massimo 25 partecipanti
Si accede alla piattaforma con il link che viene indicato tramite e-mail.

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zétema Progetto Cultura

Durée
1 ora
Typologie
Incontro online
Réservation obligatoire: Sì1
20211001
1009619
Musei in Comune
01/10/2021 - 31/08/2022
Didactique pour tous

Eventi correlati

Il n'y a pas des activités en cours.
Il n'y a pas d'activités en programme.
Il n'y a pas d'activités en archive.